Patrick Delhaye

Patrick Delhaye
Interprete e Consulente
Città e paese:
Noumea, Nuova Caledonia
Recapiti:
Telefono: 
+687 26 18 42
Cellulare: 
+687 93 93 22

Responsabile di:

Figi, Guam, Isole Cook, Isole Marianne Settentrionali, Isole Marshall, Isole Solomon, Kiribati, Micronesia, Nauru, Niue, Nuova Caledonia, Palau, Papua Nuova Guinea, Pitcairn, Polinesia Francese, Samoa, Tokelau, Tonga, Tuvalu, Vanuatu, Wallis e Futuna

Informazioni salienti

Sono interprete free-lance dal 1984 e membro di AIIC dal 2000, opero nella regione del Pacifico dal 30 anni, di cui 9 trascorsi come funzionario interprete e traduttore presso il Segretariato della Comunità del Pacifico (SPC).

In tale periodo ho interpretato molte riunioni di alto livello, compresi tre vertici delle isole del Pacifico e numerose riunioni settoriali in quasi tutti i paesi insulari del Pacifico.

Prima di iniziare a lavorare per l’SPC ho fornito servizi di conferenza e di traduzione in tutta la regione del Pacifico a partire dal mio domicilio in Nuova Zelanda, annoverando tra i miei clienti il Programma della Regione del Pacifico per l’Ambiente (SPREP) per 10 anni. Ho collaborato strettamente con Bertold Schmitt per i due comitati del Codex Alimentarius presieduti, all’epoca, dalla Nuova Zelanda.

Grazie alla mia esperienza professionale ho potuto conoscere ogni aspetto delle isole del Pacifico, dalle loro attività di sviluppo alla cultura e lo sport, passando per la politica, la scienza e la tecnologia.

Principali progetti

  • CCMMP - Comitato Codex su latte e prodotti caseari (dal 2000 al 2004)
  • CCMH - Comitato Codex sull’igiene della carne (dal 2000 al 2004)
  • IRB – Conferenza Tecnica dell’International Rugby Board (2004)
  • Riunione dei CEO dell’APEC, Auckland (1999)

Referenze di clienti

"Conosco Patrick da 10 anni e ho lavorato con lui in numerose occasioni durante la sua collaborazione come interprete e traduttore presso il Segretariato della Comunità del Pacifico (SPC).

In quanto responsabile del programma di sviluppo umano ho indetto importanti riunioni regionali, come per esempio la Conferenza Triennale delle Donne del Pacifico, gli incontri dei Ministri della Gioventù e delle Pari Opportunità e il Consiglio delle Arti nel Pacifico. Ciò comporta, ogni quattro anni, una serie di attività di organizzazione congiunte con i Governi che co-ospitano il Festival delle Arti nel Pacifico.

In tutte tali circostanze è stato necessario ricorrere a servizi di traduzione e interpretazione tra francese e inglese, assicurati per lo più da Patrick, con cui ho collaborato strettamente sia nella sua veste di traduttore e interprete, sia in quella di responsabile del team.

In entrambi i ruoli Patrick ha sempre fornito un servizio eccellente, forgiato una relazione professionale molto profonda con il mio team e dimostrato un vero interesse nel fornire il migliore servizio –spesso addirittura oltre quanto richiesto– per tutti gli eventi a cui abbiamo collaborato a prescindere dall’argomento, la durata o le dimensioni.

Conosce a fondo la regione delle isole del Pacifico, i singoli paesi che la compongono, le varie organizzazioni –compresi i donatori che forniscono sostegno ai paesi tramite l’SPC–, nonché le sfide e i temi legati allo sviluppo in tutte le sue declinazioni e angolazioni. La sua lunga esperienza, la grande conoscenza e il genuino interesse nei confronti di questi temi contribuiscono all’elevatissima qualità dei suoi servizi di traduzione e interpretazione.

Patrick va sicuramente raccomandato".
Linda Petersen, Responsabile, Programma di sviluppo umano, Segretariato della Comunità del Pacifico

Affiliazioni e accreditamenti

  • Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza (AIIC)
  • Affiliato alla Società Traduttori e Interpreti della Nuova Zelanda (NZSTI Inc.)
  • Interprete di conferenza di alto livello NAATI (Ente di Accreditamento Nazionale dei Traduttori e degli Interpreti) 

Paesi

Il presente profilo professionale contiene informazioni personali ed è coperto da diritti di proprietà intellettuale di cui sono titolari Calliope-Interpreters e i suoi referenti. Ne sono vietate la copia, la modifica o il riutilizzo in qualsiasi modo e in qualsiasi contesto senza la previa autorizzazione scritta da parte dell’interessato.